La comunicazione

Con la rivista "Il Direttore Commerciale", che si consolida sempre più come strumento di consulenza per le vendite delle aziende grazie ad un format editoriale moderno ed agguerrito, e con “L’Annuario delle Agenzie di comunicazione”, nasce il primo polo editoriale della casa editrice Finedit, che si arricchirà nel 1985 del Premio Targa Oro alla comunicazione italiana, creato e diretto dal padre Mario fino al 1989.

Negli anni 90, Paolo Bellavista consolidò sul mercato anche una collana di libri, mentre la testata "Il Direttore Commerciale", sotto la sua guida, rispondendo ai nuovi stimoli di mercato, divenne prima "Advertiser" e in seguito "ADV”, adeguandosi nei contenuti ad un settore dinamico e stimolante come quello del marketing e della comunicazione. Parallelamente vennero lanciate le testate ART, che meglio approfondiva e focalizzava i temi della creatività, e Adv Next che, a partire dall'anno 1999, anticipava i grandi cambiamenti che stavano maturando nel campo di Internet prima, delle piattaforme di condivisione dopo.

In quegli anni vennero dati alle stampe numerosi libri, ricordiamo “Il Mal d’Idea”, scritto da Aldo Cernuto e Roberto Pizzigoni, “Idee” di Fabrizio Bellavista e Aldo Colacchio, “Emotional Assets” di Gian Andrea Abbate e Ugo Ferrero.