La campagna Pavesi

Sin dai primi anni ’50 Sigla seguì il lancio e le campagne pubblicitarie dei Pavesini, coniando lo slogan “Ce ne vogliono 32 per fare un etto” e puntando sul concetto di leggerezza, ancora oggi vincente, e sull’aspetto nutritivo, contribuendo alla crescita esponenziale della Pavesi. Nel 1957 la campagna dei biscotti Pavesini vinse il Premio Palma d’Oro della Pubblicità Italiana (VI Premio Nazionale della Pubblicità), quale “campagna pubblicitaria di maggior successo di notorietà e di vendita”.L’agenzia curò anche il lancio pubblicitario dei primi Autogrill Pavesi sulle autostrade, che portavano la firma dell'Arch. Angelo Bianchetti. Fu un antesignano e capillare progetto di flagship store, che diede un forte segnale di modernità nell’Italia del boom economico, in cui si fecero largo le reti autostradali, la motorizzazione di massa e nuovi consumi.