Gli esordi

A ventidue anni, trasferitosi a Torino, cominciò a lavorare quale addetto alla pubblicità e allo sviluppo delle vendite alla Gevaert (poi divenuta Agfa-Gevaert), diventando poi Direttore Pubblicità. Nel 1936 entrò in Schiapparelli, sempre come Responsabile delle vendite e della pubblicità, e succesivamente in Montecatini, una volta trasferitosi a Milano, per la quale curò la comunicazione di 28 società ad essa collegate. In quegli anni seguì anche la direzione amministrativa dell'I.R.E. (Ist. Ricerche Economiche di Confindustria).