Associazione Targa Oro: le attività

Scopo principale dell'Associazione è continuare a premiare la cultura e l’eccellenza legate al mondo della comunicazione, ricordando le figure di Mario Bellavista, uomo di marketing e pubblicitario, e del figlio Paolo, imprenditore ed editore di riviste e libri specializzati.
 
Nel 2020, in occasione del 30° anniversario della morte di Mario Bellavista, due le importanti iniziative curate: il sito www.mariobellavista.it e la raccolta ed ottimizzazione degli scritti per un'opera monografica focalizzata sul marketing e sulla pubblicità anni '50 e '60 in Italia, attraverso la figura di Mario Bellavista.

In passato, per commemorare il 25° anniversario della sua scomparsa, ricorso nel 2015 e, coerentemente con le finalità dello statuto, l’Associazione Targa Oro ha riconosciuto nel 2015 a Matteo Storer, artista e fotografo, un “Premio di merito” per il talento dimostrato negli studi accademici e per la tesi di laurea magistrale conseguita nel 2014 all’Accademia di Brera (Milano) con 110 e lode dal titolo
“La fotografia come arte del vivere per Mario Bellavista -
Un fotografo amatore fra le due guerre” .

Relatore della tesi: Prof.ssa Anna Maria Amonaci; Relatore Progetto e Docente d'indirizzo: prof. Italo Bressan.
L’opera si evidenzia in particolare per l’accurata ricerca storica legata alla fotografia degli anni 30 e alla figura di Mario Bellavista, fotoamatore ed uno degli interpreti di quel periodo, riconosciuto per la sua moderna visione dell’arte fotografica del tempo.
profilo e intervista a matteo storer.pdf

A un anno dalla scomparsa di Paolo Bellavista si è tenuta, nel 2014, la serata di premiazione promossa dall’Associazione Italiana Gelatieri di Roma, per il conferimento del Premio speciale "Cultura di Settore", in ricordo di questo editore e del suo operato editoriale nel mondo del gelato artigianale.
Premiata la storica azienda Carpigiani (foto a destra), leader del settore delle macchine per gelato artigianale. Quest’azienda bolognese si è distinta nel 2013 per l’iniziativa Gelato World Tour, che ha “promosso l’immagine del gelato artigianale nel mondo e valorizzato il concetto di "Responsabilità Sociale d’Impresa”, grazie alla donazione di parte dei ricavi a realtà locali.

comunicato stampa_serata premio cultura di settore. pdf